Nutrire le città in modo sostenibile – Come ha colto la sfida la cittá di Lione? Intervista a Lilian Pellegrino

Nourrir les villes -URBACT
Come si mobilitano localmente le città per rispondere alla sfida crescente di nutrire i cittadini in modo sostenibile quando è previsto che i 3/4 della populazione mondiale vivra nelle aree urbane dal 2050? Quali strategie, quali protagonisti, quali mezzi per una politica alimentare ambiziosa al livello del territorio? Lilian Pellegrino, responsabile del progetto europeo URBACT II (Alimentazione sostenibile nelle zone urbane), all’interno della municipalità di Lione, ha gentilmente accettato di rispondere ad alcune mie domande descrivendo l’esperienza della città di Lione. Quest’ultima ha partecipato al programma URBACT durante il periodo fine 2012-metá 2015. Tale programma riunisce dieci città europee che mirano a promuovere un sistema alimentare responsabile. Che cos’è esattamente il programma URBACT sull’alimentazione sostenibile nelle zone urbane? Questo programma consiste in una rete di scambio tra le città europee aventi come obiettivo la definizione di buone pratiche per un’alimentazione sostenibile e la messa in opera di piani d’azione concreti ...